Il pane si recupera, non si spreca

Nel 2021, Mercatò ha lanciato un innovativo progetto di recupero del pane invenduto a fine giornata con l’obiettivo di trasformarlo in materie prime per la produzione di mangimi zootecnici. Questa iniziativa si inserisce in una strategia più ampia di sostenibilità e riduzione degli sprechi alimentari. 

Inoltre, l’azienda ha avviato collaborazioni con start-up che trasformano il pane invenduto in nuovi prodotti. Questo approccio non solo riduce gli sprechi, ma valorizza il pane invenduto in un prodotto di valore aggiunto

Tali progetti evidenziano l’impegno di Mercatò nel promuovere un’economia circolare che valorizza ogni risorsa disponibile. Grazie alla collaborazione con reti di recupero alimentare e start-up innovative, Mercatò contribuisce attivamente alla sostenibilità ambientale.