• Negozi
  • Le nostre marche
  • Carta Club
  • Novità
  • Spesa e Famiglia
  • Contattaci

Verdure da freezer

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Da usare in qualunque momento, facili e veloci da preparare. 

Sono gli ortaggi surgelati provenienti da filiera controllata e a produzione integrata proposti da Natura Chiama Selex

È inverno, fa freddo, e un bel piatto di minestrone fumante, o uno sformatino di verdure caldo, è quel che ci vuole per rinfrancarsi magari dopo una giornata di lavoro. Ma non sempre si ha il tempo di preparare gli ortaggi necessari: sgusciare i piselli, pulire e lavare gli spinaci, spuntare i fagiolini, per non dire delle verdure per il minestrone… E allora ecco pronte le verdure surgelate a marchio Natura Chiama Selex, un valido aiuto in cucina e un sostegno per l’ambiente. Perché sono vegetali da produzione integrata provenienti da un’azienda italiana che produce e controlla direttamente tutta la filiera, dalla semina al raccolto con la trasformazione immediata del prodotto, e che utilizza pratiche agricole a ridotto impatto ambientale. E perché portano il marchio Energy Saving Company che attesta il raggiungimento nell’azienda di un significativo risparmio energetico, oltre che il simbolo della certificazione CSQA. 

Ecosostenibili soprattutto

Dunque, una scelta “buona” in tutti i sensi, che Selex propone fra una busta di Minestrone 15 verdure, un Contorno tris verde e confezioni di Fagiolini Verdi fini, Piselli fini, Spinaci in foglia a cubetti. Per preparare un bel minestrone a base di patate, fagiolini verdi, piselli, pomodori, zucchine, carote, cavolfiori, fagioli borlotti, porri, verza, sedano, spinaci, cipolla, prezzemolo, basilico, da far cuocere per 25/30 minuti in acqua bollente con aggiunta, eventualmente, di un soffritto e di un po’ di pancetta, e quindi, se si desidera, di pasta o riso; o semplicemente  da “passare” e gustare con dei crostini e un filo di olio crudo. Per comporre un delizioso contorno di spinaci, biete e cicoria (Contorno tris verde), da versare ancora surgelato in padella con qualche cucchiaio d’acqua o da inserire nel microonde in apposito contenitore, e far cuocere per 8 minuti; basta poi insaporire con olio, sale e limone, o passare nel burro e cospargere con una bella manciata di parmigiano… 

 

Versatili in cucina

Per sfiziosi contorni o invitanti primi e/o secondi piatti, ecco i Fagiolini Verdi fini, ottimi passati al burro con salsa all’uovo, oppure cotti con patate e trofie da condire con il pesto; i Piselli fini, da cucinare con le seppie, o con il riso o i quadrucci per una minestra tonificante; gli Spinaci in foglia a cubetti da aggiungere a ricotta, uova, noce moscata e parmigiano per preparare dei gustosi gnocchetti, oppure da far appassire nel burro con uvetta e pinoli, sale e pepe. Ma non solo. Per tortini, sformati, creme e vellutate: c’è da sbizzarrirsi. Ovviamente, fagiolini, piselli, spinaci vanno prima buttati in acqua bollente ancora surgelati e cotti per alcuni minuti: 8-10 per le prime due verdure, 6-7 per le ultime, poi si possono cucinare a piacere. Da tenere sempre a portata di… pentola!

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati

Non sei ancora registrato?

REGISTRATI ORA

La registrazione è completamente gratuita e ti dà diritto a numerose inziative e offerte riservate agli utenti registrati!