• Negozi
  • Le nostre marche
  • Carta Club
  • Novità
  • Spesa e Famiglia
  • Contattaci

Una mela per ricetta

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Un frutto polivalente che si presta in cucina a una serie di preparazioni fra dolce e salato

UN TOCCO DI DOLCE RISOTTO

La ricetta che presentiamo prende spunto dalla tradizione del Trentino Alto Adige, ma per formaggio si puo scegliere qualunque toma alpina mediostagionata, dal casera alla fontina, e  non vien male nemmeno col taleggio. 

 

Risotto alle mele

320 g di riso da risotto; 2 mele Golden; 200 g di formaggio d'alpeggio; 1 bicchiere di vino bianco; 2 scalogni; olio extravergine; 50 g di gherigli di noce; brodo vegetale; sale; pepe; prezzemolo

  • Preparate le mele sbucciandole e tagliando la polpa a cubetti. Tagliate allo stesso modo il formaggio. Tritate finemente gli scalogni e metteteli a rosolare in un poco d'olio. Quando saranno appassiti unite il riso, fatelo tostare mescolando, quindi bagnate col vino e fate rosolare.
  • Iniziate a cuocere aggiungendo il brodo poco alla volta. Quando siete a meta cottura unite i cubetti di mela. Appena prima di togliere dal fuoco unite il formaggio, mescolate e spegnete la fiamma. Il formaggio si sciogliera da solo. Tritate i gherigli di noce e uniteli al risotto. Infine, se vi piace, spezzettate il prezzemolo con le mani e mettetelo sul riso prima di servire

COMPOSTE DOLCI E SALATE

Le mele si prestano alla preparazione di salse e composte dolci o salate. Vi proponiamo due ricette semplicissime e di rapida preparazione, e soprattutto gustose.  

 

Composta di mele caramellata

120 g di zucchero; 1,5 dl d'acqua; 1 limone; 5-6 mele Renette o Annurca o Golden. Per servire: yogurt bianco intero o greco.

 

  • Sbucciate le mele, tagliatele in quattro, privatele del torsolo e bagnatele con un poco di limone. Mettete lo zucchero in una pentola, bagnatelo con poca acqua e fatelo caramellare.Salsa per maiale arrosto
    •  

5 mele Annurca o Renette; 5 g di zucchero; sale; cannella in polvere; la scorza di mezzo limone.

 

 

 

CON LA SELVAGGINA

 

Oltre alla carne di maiale, le mele si accompagnano egregiamente anche a selvaggina da pelo, prima fra tutte la carne di cinghiale, e da piuma.

 

Fagiano o faraona alle mele

1 fagiano (o una grossa faraona); 1 cipolla; 2 spicchi d'aglio; 1 foglia d'alloro; 100 g di pancetta affumicata a dadini; 2 mele Granny Smith; 2 dl di panna; Cognac; burro; sale e pepe.

  • Pulite le mele, tagliatele a fettine e fatele stufare con poca acqua. Passatele al mixer e condite con lo zucchero la scorza di limone, sale e cannella a piacere.
  • Porzionate il fagiano e fatelo rosolare in un recipiente adatto ai fornelli e al forno, con un pezzetto di burro, la cipolla tritata finemente, gli spicchi d'aglio schiacciati, l'alloro e la pancetta. Salate, pepate, unite le mele mondate e tagliate a fettine sottili e sfumate con un goccio di Cognac. Aggiungete la panna, incoperchiate e continuate la cottura al forno per un'ora e mezzo. Mettete il fagiano sul piatto di portata e frullate il fondo di cottura con un frullatore a immersione fino ad avere una salsa cremosa e omogenea che aggiusterete di sale. Servite con un contorno di verdure a piacere e la salsa a parte.
  • Mescolate, togliete dal fuoco e lasciate sbollire. Servite caldo accompagnando con yogurt bianco in modo che il contrasto tra dolce e aspro si accompagni a quello tra caldo e freddo. 
  • Quando inizia a prendere colore unite le mele, bagnate con la restante acqua e fate cuocere coperto fino a che le mele non si disfano. 

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati

Non sei ancora registrato?

REGISTRATI ORA

La registrazione è completamente gratuita e ti dà diritto a numerose inziative e offerte riservate agli utenti registrati!