• Negozi
  • Le nostre marche
  • Carta Club
  • Novità
  • Spesa e Famiglia
  • Contattaci

Seupa à la Vapelenentse

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA primi piatti
CALORIE PER PORZIONI 900
TEMPO
NUMERO PORZIONI 4
DIFFICOLTÀ facile
STAGIONE AUTUNNO INVERNO
  • - pane bianco casereccio 400 g
  • - Fontina 400 g
  • - Burro 150 g
  • - cannella in polvere un pizzico
  • - brodo di carne preparato con salvia, rosmarino, alloro, ¼ di cavolo verza e verdure varie a piacere (carote, cipolle …) 1 litro e ½

Preparazione

1

Affettare il pane, possibilmente del giorno prima, in fettine di circa 1 cm di spessore. Affettare la fontina in fettine di circa 2/3 mm di spessore; imburrare una teglia da forno. Stendere uno strato di fette di pane, disponendole ben vicine in modo da non lasciare spazi vuoti, poi stendere nello stesso modo uno strato di fontina, badando che ricopra completamente lo strato di pane. Ripetere l’operazione per 3 volte.

2

Versare sulla “seupa” così preparata il brodo bollente e punzecchiare con una forchetta per verificare che penetri in maniera uniforme. Far fondere il burro con il pizzico di cannella e versarlo su tutta la superficie della “seupa”.

3

zione a che la superficie diventi dorata, ma senza bruciarla. Eventualmente spennellarla ancora con un pezzetto di burro. Togliere dal forno alcuni minuti prima di servire in tavola e lasciare riposare.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

Mercatò consiglia

LE ZUPPE Le "soupe" valdostane hanno origini molto antiche e spesso sono preparate con pane affettato, formaggio e cavolo verza, come la soupe à la Valpellinentze, oppure con il riso al posto della verdura (nella soupe à la Cogneintze), o ancora con latte e castagne. Per non sprecare il pane avanzato



Vini consigliati

Vallée d’Aoste Torrette Doc

La zuppa calda è ben accompagnata da un vino rosso e corposo valdostano come il Vallée d’Aoste Torrette Doc, un rosso armonico, dal sapore secco e asciutto, di buon corpo (12°-13°) da consumare a tutto pasto, ideale con le carni, ottimo con gli arrosti e la selvaggina, ma anche con salumi locali e formaggi stagionati. Per un abbinamento più fresco, ottimo il Blanc de Morgex et de La Salle, dal sapore molto delicato, leggermente frizzante, servito freddo a una temperatura di 8-10°C.

Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati



Non sei ancora registrato?

REGISTRATI ORA

La registrazione è completamente gratuita e ti dà diritto a numerose inziative e offerte riservate agli utenti registrati!