• Negozi
  • Le nostre marche
  • Carta Club
  • Novità
  • Spesa e Famiglia
  • Contattaci

OLIVE All’ASCOLANA

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA antipasti
CALORIE PER PORZIONI 440
TEMPO
NUMERO PORZIONI 8
DIFFICOLTÀ media
STAGIONE TUTTO L'ANNO
  • - olive verdi tenere ascolane 1 kg
  • - carne di suino 200 g
  • - carne di pollo 100 g
  • - vitellone o manzo 300 g
  • - parmigiano reggiano 150 g
  • - cipolla qb
  • - sedano qb
  • - carota qb
  • - vino bianco 1 dl
  • - uova 4
  • - pane grattugiato qb
  • - farina qb
  • - olio extravergine di oliva per la frittura qb

Preparazione

1

Rosolare la cipolla, la carota e una costa di sedano tagliati a dadini in olio extravergine di oliva. Aggiungere le carni tagliate a tocchetti, quando saranno ben rosolate sfumare con il vino bianco. A cottura ultimata passare il tutto nel tritacarne, legare l'impasto con le uova, unire il parmigiano grattugiato e la noce moscata.

2

Sciacquare le olive provenienti dalla salamoia in abbondante acqua corrente (per dissalarle) ed eseguire un taglio elicoidale della polpa a partire dal punto di attacco con il picciolo.

3

Farcire le olive denocciolate con l'impasto e passarle in farina, uova e pane grattugiato. Friggere le olive in olio extravergine di oliva. Servire calde.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

Vini consigliati

FALERIO Doc pecorino

Originario delle terre picene e perfetto da abbinare a questa ricetta è il Falerio Doc Pecorino. Di colore giallo paglierino con riflessi dorati, profuma di fiori e di pera fresca. È pieno ed equilibrato al palato, e accompagna bene primi saporiti, carni bianche e frutti di mare. Temperatura di servizio: 12-14°C.

Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati



Non sei ancora registrato?

REGISTRATI ORA

La registrazione è completamente gratuita e ti dà diritto a numerose inziative e offerte riservate agli utenti registrati!