Per l'ambiente

 

Risparmio energetico

In Dimar abbiamo a cuore l’ambiente che ci circonda. Ci concentriamo molto sull’abbattimento dei consumi in termini di materie prime, energia, acqua, riscaldamento e carburante, al punto di dare vita ad iniziative tese a promuovere il risparmio
energetico nei nostri punti vendita, così da ridurre l’impatto ambientale sul territorio.

31 gli impianti fotovoltaici attivi che ci hanno permesso di far crescere la nostra produzione di energia elettrica del +34,65% rispetto a quella del 2017, anno in cui gli impianti erano solamente 20, e del 24,96% rispetto a quella del 2019 in cui gli
impianti erano 27.

Presso tutti i nostri punti vendita sono stati avviati programmi di riduzione dei consumi energetici, consumi di acqua e ottimizzazione nella gestione dei rifiuti, ottenendo in questo modo delle migliorie dirette e indirette. 

Continuiamo inoltre il nostro monitoraggio su tutte le utenze relative agli acquedotti (circa 180), in modo tale da ridurre gli sprechi e le perdite non visibili (esempio tubazioni che passano sotto terra) con un saving di circa 20%.
In 111 punti vendita (+86 rispetto al 2017) abbiamo sostituito il sistema di illuminazione, installando nuove lampade con regolazione autonoma dell’intensità della luminosità.
Infine, con la chiusura dei banchi frigo con sportelli è diminuito il consumo di energia elettrica, garantendo inoltre una migliore conservazione dei prodotti e un rispetto più inflessibile della catena del freddo.

 

Raccolta e riciclo bottiglie PET

Il progetto di riciclaggio delle bottiglie vuote in PET riguarda 10 punti vendita più grandi delle province di Cuneo e Torino.

Le macchine per la raccolta selettiva di bottiglie in PET destinate al riciclo, sono state predisposte per i clienti interessati, ai quali sono stati riconosciuti dei punti convertibili in buoni sconto.
Progetto in estensione nel 2021.

L’INIZIATIVA:
Raccolta bottiglie in pet con apposite tessere e accredito punti elettronici.
200 punti = 3 euro di sconto.

 

Colonnine elettriche

È stato pianificata entro la fine del 2020 la conclusione della posa delle colonnine per auto elettriche, realizzata in collaborazione con Enel-x. 

La loro collocazione è stata studiata in modo tale da poter raggiungere qualsiasi punto vendita della rete Mercatò con un automezzo elettrico.

 

Riduzione degli sprechi alimentari

In una realtà come la nostra, il valore del cibo non può che essere un aspetto imprescindibile della quotidianità, per questo ci siamo occupati di contrastare in modo più efficace gli sprechi alimentari, con progetti che di anno in anno sono cresciuti con risultati importanti.

“Opera Buona” è un progetto di solidarietà in collaborazione con la Fondazione Banco Alimentare ONLUS, con il quale vengono donati agli enti caritativi prodotti prossimi alla scadenza o la cui confezione è difettosa, ma ancora assolutamente commestibili.
I prodotti vengono distribuiti tramite il coordinamento del Banco Alimentare alle famiglie bisognose del territorio.
“Giorni Contati” è un iniziativa che vuole sensibilizzare sulla tematica degli sprechi alimentari, invogliando i nostri clienti ad acquistare prodotti prossimi alla scadenza, perfettamente commestibili, con prezzo agevolato, scontato del 40%.